23

Poka Yoke

Poka Yoke arriva dal Giappone ed è stato introdotto da Shigeo Shigo in Toyota come parte del sistema di produzione. La parola Poka significa “errore involontario” e Yoke significa “prevenire”. Si tratta non solo di trovare e correggere errori, ma addirittura di prevenirli. Poka Yoke è usato per progettare processi in modo che i difetti siano praticamente impossibili.

I 5 PASSI

Poka Yoke consiste di 5 passi:

  • Descrivere il difetto;
  • Dove è causato il difetto? Vai e vedi, vai a Gemba. Gemba significa luogo di lavoro. Questo è il luogo dove le cause dei problemi possono essere identificate.
  • Analizzare il processo dove sono state identificati i difetti,
  • Quale è la ragione del difetto? Vai e cerca la causa (root cause)
  • Progetta una soluzione e implementa Poka Yoke. Assicurati che il difetto non possa ripresentarsi in futuro.

3 TIPI DI POKA YOKE

Ci sono 3 tipi di Poka Yoke:

  • Supporto visivo: visualizzano il modo di lavorare o come le cose funzionano. Può essere un segno grafico, per esempio un simbolo che segna la direzione che devi prendere.
  • Gestione del supporto visivo: segnalazioni di avviso in caso ci sia una deviazione, in modo da modificare il comportamento, ad esempio una barriera, che ferma una persona dell’andare in una particolare direzione.
  • Failsafe: questo forza il comportamento, per esempio, non c’è altra strada per arrivare ad una particolare destinazione.

I TOOL DI POKA YOKE

Diversi tool di Lean sono usati in Poka Yoke:

  • Mappatura dei processi: una visualizzazione del processo all’interno di una azienda
  • 5Why: chiedere 5 volte perché, ti porta più vicino al cuore del problema e, alla fine, alla soluzione.
  • Vai a Gemba: vai nel posto dove il lavoro viene svolto. Questo è il posto dove si svolgono le attività ma anche dove vengono prodotti i difetti.
  • Diagramma Cause ed Effetti: è un tool per rappresentare i problemi. E’ un tool per migliorare i processi di produzione e il controllo qualità.
  • FMEA: Failure Mode and Effects Analysis. Un tool che analizza un prodotto o servizio e identifica le cause di possibili errori. Un piano di azioni viene definito per prevenire o minimizzare gli errori.

Was this article helpful?

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.